Anteas nel Giorno della Memoria invita tutti a rinnovare l’impegno affinché MAI PIÙ ritornino le leggi razziali, i campi di concentramento, il razzismo basato sulla supremazia di una razza sulle altre. Per noi c’è solo una razza: quella umana.
I fatti di questi giorni ci ricordano che il virus è ancora vivo e non possiamo abbassare la guardia.
Fare memoria è importante perché queste tragedie non accadano MAI PIÙ.